Meeting nazionale 2018 di Conoscere la Borsa a Cuneo

Si è svolto,  dal 5 al 7 aprile 2018,   il Meeting nazionale 2018 di Conoscere la Borsa, organizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.  All’evento  sono state invitate tutte le squadre vincitrici in ciascun paese aderente all’edizione 2017 di Conoscere la Borsa: 6 Fondazioni di origine Bancaria (FCR di  Cuneo, , Cento,  Trento e Rovereto, San Miniato,  Gorizia e Salernitana)  e 1 Cassa di Risparmio ( C.R. di Volterra).  

In rappresentanza della Fondazione Carisal, presieduta dal dott. Alfonso Cantarella, ha partecipato la  squadra “SanVisa Trading ”  dell’Istituto Scolastico Rea di Nocera Inferiore , prima classificata in ambito locale nel Concorso scolastico. Hanno accompagnato gli studenti (Alfonso Vittore, Gennaro Santoriello, Luigi Salierno e Carlo Gallo) la docente referente, prof.  Elena la Torraca e la responsabile del Progetto della  Fondazione Carisal, dott.ssa Giovanna Tafuri .

Il programma ha previsto una tre giorni ricca di eventi e di intrattenimenti con  arrivo a Torino,  giovedì 5 aprile 2018, trasferimento a Vicoforte,  salita e visita alla Cupola del Santuario,  cerimonia di premiazione nazionale e cena di gala. Venerdì 6 aprile, lectio di Oscar Farinetti presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzio e  visita alla Banca del Vino, Pranzo alla “Mensa delle Tavole Accademiche”.

Nel pomeriggio, tour delle Langhe “Patrimonio dell’Unesco”,  visita alla citta di Cuneo e della Mostra “Piet Mondrian Universale – Immersive interactive experience”, presso la sede della Fondazione CR di Cuneo. Sabato 7 aprile,  i partecipanti hanno effettuato la  visita privata al museo Egizio di Torino, poi  pranzo da Eataly a Torino e rientro in serata a Salerno.  Tutti i costi relativi al soggiorno, al trasferimento (da Torino a Cuneo e viceversa) e alla partecipazione al programma degli eventi culturali e di intrattenimento sono  stati  sostenuti dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo. I costi di trasferimento da Salerno per Cuneo per tutta la squadra partecipante  sono stati invece sostenuti invece dalla Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana.