XXVII Edizione del Linea D’Ombra Festival – Progetto “Percorsi dello sguardo: scuola di cinema”

La Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, nell’ambito della XXVII Edizione del Linea D’Ombra Festival, sostiene e realizza un progetto di Media Education per i giovani denominato “Percorsi dello sguardo: scuola di cinema”.

L’iniziativa è promossa e attuata grazie alla partnership con l’Associazione SalernoInFestival e la collaborazione con l’Università degli Studi di Salerno – Sociologia dell’Immaginario tecnologico e Sociologia dei Media Digitali – ed il Convitto Nazionale T. Tasso di Salerno.

Il progetto si colloca tra gli interventi che la Fondazione Carisal sostiene in ambito culturale per lo sviluppo del territorio della provincia di Salerno e mira a promuovere la cultura del cinema e degli audiovisivi verso le nuove generazioni e il più ampio pubblico.

L’iniziativa si svolge dal 24 al 28 ottobre 2022 presso la Sala Pier Paolo Pasolini a Salerno ed è articolata in cinque matinée di cinema.

Il ciclo di proiezioni mattutine include cinque film dell’ultimo ventennio, dedicati al tema guida del festival 2022 “Conflitti”, che raccontano, in forme molto diverse, i conflitti contemporanei: Munich di Spieberg ci riporta al dramma delle Olimpiadi di Monaco del 1972, con il massacro degli atleti israeliani e degli stessi terroristi. Un’azione che ruppe la tregua che storicamente accompagnava le Olimpiadi. Di altra natura il conflitto indagato da Carnage, film di Roman Polanski. In due famiglie, per un banale incidente tra i figli, esplodono rancori e rivendicazioni interni e tra le due coppie di genitori, un gioco al massacro che lascerà segni profondi. Tutto sociale il conflitto tra gli emarginati delle periferie parigine e la polizia in I miserabili, opera che appare insieme un allarme e una profezia. Free Guy, singolare lavoro di Shawn Levy, è una divertente indagine del conflitto tra reale e virtuale, del modo in cui i due mondi dialogano e si scontrano attraverso le forme di un videogioco. Infine Valzer con Bashir è una dolorosa ricostruzione, utilizzando l’animazione, del massacro compiuto dalle Falangi cristiano-maronite, nei campi di Sabra e Chatila nel 1982.

Il progetto coinvolge oltre 700 studenti di 10 Scuole di istruzione Secondaria della Regione Campania, che in occasione delle proiezioni, avranno l’opportunità di confrontarsi anche con esperti del mondo del cinema e degli audiovisivi, oltre ad avere modo di ritrovare il piacere della visione collettiva dopo la pandemia.

La Fondazione Carisal, nell’ambito della partnership per la realizzazione della XXVII Edizione del Linea D’Ombra Festival sostiene, inoltre, il Premio Giuria Popolare – Premio Fondazione Carisal per la Sezione Vedo Verticale.

Linea d’Ombra Festival XXVII edizione è un’iniziativa promossa dall’Associazione SalernoInFestival e realizzata con il contributo e il patrocinio della Direzione generale Cinema e audiovisivo – Ministero della Cultura, della Regione Campania con la Film Commission Regione Campania, del Comune di Salerno, con il sostegno della Camera di Commercio di Salerno, della Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana e dell’Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi.

Main Sponsor sono Fondazione Cassa Rurale Battipaglia – Banca Campania Centro, Nexsoft S.p.A.
Altri sponsor sono Conform – Consulenza Formazione Management, Casa Olympic/Olympic Salerno e Sports.
Sponsor tecnici sono Fondazione della Comunità Salernitana, Francesco D’Amato editore, PiLover.

Per maggiori informazioni:
Referente progetto Fondazione Carisal:
Dott.ssa Gabriella Monetta (tel.: 089/230645 email: monetta@fondazionecarisal.it)

Referente Scuole Associazione Salerno In Festival:
Dott. ssa Alessandra De Fazio (cell +39 327 734 3482)